NUOVO D.L. IMMIGRAZIONE



Come noto, lo scorso 18 dicembre, dopo la Camera, anche il Senato ha votato la conversione in legge del D.L. 130/2020 recante “Disposizioni urgenti in materia di immigrazione e sicurezza”. Il nuovo testo modifica significativamente i c.d. “Decreti Sicurezza” (D.L. n. 113/2018 e 53/2019) intervenendo in materia di permessi di soggiorno, espulsione, protezione internazionale, centri di permanenza per il rimpatrio.

In particolare: - sono state eliminate le sanzioni pecuniarie (da 150.000 a 1 mln di €) in caso di violazione del divieto di transito e di sosta delle navi mercantili nel mare territoriale, sostituite da una multa da euro 10.000 ad euro 50.000 (che si aggiunge alla reclusione fino a due anni già prevista per le violazioni all'art. 83 Cod. nav.); - è stata ripristinata l'iscrizione all'anagrafe ed il rilascio di c.i. in favore dei richiedente protezione internazionale; - è stato riformato il sistema di accoglienza dei richiedenti asilo e dei rifugiati con l'introduzione del nuovo Sistema di accoglienza e integrazione (SAI), che prende il posto dei precedenti SIPROIMI e SPRAR.

In tema di sicurezza: - inasprite le pene per chi fornisca cellulari ai detenuti; - inasprite le pene per il reato di rissa; - inasprito il DASPO urbano.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag

CONTATTACI

Esponi il tuo problema ed i nostri legali ti invieranno un parere motivato in breve tempo, direttamente sulla tua email.
Per una risposta rapida, contattaci tramite chat

Selezionando le caselle che precedono, si presta il consenso al trattamento dei propri dati personali per le relative finalità

​​​​© 2017 Studio Legale Bevilacqua

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now